Informare e formare con le istruzioni post-vendita per macchine industriali

Milano, 17 Settembre 2021

In poco tempo l’abstract pubblicato sulla rivista U&C non è più al passo con il nostro tempo. Una modifica dovuta al cambio repentino di uno scenario in rapida evoluzione.
Trasferire “il sapere” per elaborare tutte le istruzioni post-vendita è un processo che va governato per non essere sopraffatti dalla Globalizzazione e da Industry 4.0.
Eventi che hanno dato vita alla “Fabbrica intelligente”. Un cambio di paradigma dell’innovazione. Un salto culturale basato sui 3D di progetto e informazioni post-vendita che possono essere efficaci strumenti di lavoro.
Sono alcune delle principali tendenze dei costruttori di macchine progettate in un ambiente industriale moderno.
Un corso specialistico (novità di UNITRAIN) che indicherà i processi per realizzare i diversi tipi di informazioni post-vendita di macchine industriali che, pur rivolti a destinatari diversi, si basano su principi comuni fra loro. Cambiamenti culturali basati su competenze e abilità per la scrittura con il supporto di linguaggi universali. Cambiamenti tecnologici supportati da SW professionali capaci di gestire i processi della Trasformazione Digitale.
Con la certificazione (o senza), le competenze e le abilità del Comunicatore Tecnico Professionale, avvieranno un circolo virtuoso delle informazioni post-vendita.
Un vero salto di qualità per rimanere al passo con il susseguirsi di innovazioni tecnologiche per permettere alla “fabbrica intelligente” di fare uno screening completo per ricavarne efficienza e valore.
Il corso rappresenta un’occasione per i Comunicatori Tecnici che davvero desiderano implementare il loro sapere in una attività professionale in cui “non si finisce mai di imparare”.
Destinatari del corso
Direttori di stabilimento, comunicatori tecnici professionali, progettisti, ingegneri di manutenzione, RSPP a cui indicare come tradurre argomenti complessi in concetti semplici.

Condividi questo articolo

Articoli recenti